Sperimentare il Green Museum al Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino Email

architettura | incontro



Politecnico di Torino – DENERG, FitzLab | Fondazione Fitzcarraldo
17.00-19.00 BasicVillage Temporary Museum
corso Regio Parco 39


Il  'Green Museum' include il concetto di sostenibilità nelle diverse attività che riguardano il suo funzionamento: mostre, eventi, tecnologie impiantistiche, architettura, allestimenti, servizi. Su questo tema, il Museo ha intenzione di intraprendere un percorso progettuale, procedurale e organizzativo di carattere sperimentale. L’incontro presenta alcuni studi fatti dal Politecnico di Torino e alcuni spunti progettuali sugli scenari futuri.

I musei rappresentano presidi culturali del territorio di appartenenza ed un Green Museum è definibile come una istituzione museale che include il principio della sostenibilità nelle diverse attività che riguardano il suo funzionamento, dalle mostre alle attività educative, dagli allestimenti alle tecnologie, dalle politiche di acquisto ai consumi di energia.
La finalità istituzionale del Museo Regionale di Scienze Naturali è di “promuovere e diffondere la scoperta, la conoscenza, l’interpretazione, la salvaguardia, l’uso responsabile e il godimento della natura in tutti i suoi aspetti” oltre che di valorizzare le proprie collezioni.
La sfida per il futuro è rivolta ad un approccio orientato alla sostenibilità economica, ambientale, sociale, bilanciata tra i diversi aspetti, cercando una declinazione che guardi alle collezioni, alle attività svolte, agli allestimenti, ma anche ai modi di progettare per intervenire sulle complessità dell'edificio storico castellamontiano.
Il Museo Regionale di Scienze Naturali ha pertanto intenzione di intraprendere un percorso progettuale, procedurale ed organizzativo che lo porti a essere riconoscibile come un Green Museum nell’accezione internazionale del termine, operando in ambiti quali la gestione delle collezioni, gli allestimenti, il sistema edificio-impianto, la gestione amministrativa, l’educazione e la comunicazione.

Durante l’incontro saranno presentati alcuni studi fatti sul Museo dal Politecnico di Torino e alcuni spunti progettuali sugli scenari futuri, dal punto di vista architettonico, tecnologico e dei servizi.
Le tavole progettuali saranno esposte presso il Temporary Museum al Basic Village in orario: mercoledì-venerdì 15.00-19.00, sabato-domenica 10.00-19.00.




 
Copyright 2013 FOAT | Web Credit