Territori della condivisione. Una nuova città? Email

città | dibattito


a.titolo, Politecnico e Università di Torino - Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio
17.30-19.30 Toolbox Office Lab & Coworking / FabLab Torino
via Egeo 18


L’individualizzazione è destinata a restare tra noi. Ma è sempre più frequentemente incrinata dalla condivisione. Sono numerosi gli episodi che mostrano l’irrobustirsi di legami orizzontali su uno sfondo rigorosamente individualista: associazionismi di vari tipi, azioni collettive non necessariamente durature, comunanze poco intenzionate, incontri in luoghi estranei all’idea corrente di spazio pubblico. Forme temporanee e fragili che segnano il mutamento dei valori attribuiti all’abitare nella città europea a mezzo di una fenomenologia ampia che ha ragioni di ordine economico, relazionale, simbolico, culturale, religioso. Il dibattito si propone di discutere potenzialità e fragilità di quelle forme dell’abitare condiviso tese a costruire forme di socialità fuori dal paradigma moderno, dalle sue norme, valori, conflitti e ragioni.
Nell’ambito della mostra “We Traders. Cedo crisi offro città”, la discussione pubblica sui temi dell’abitare condiviso trarrà le mosse dal libro a cura di C. Bianchetti, Territori della condivisione. Una nuova città. Quodlibet, Macerata, 2014.


La discussione pubblica sui temi dell’abitare condiviso trarrà le mosse dal libro a cura di C. Bianchetti, Territori della condivisione. Una nuova città. Quodlibet, Macerata, 2014.



 
Copyright 2013 FOAT | Web Credit