Gli eventi diurni Email





Oltre agli appuntamenti in orario serale, la Fondazione Oat e l’Ordine degli Architetti curano direttamente alcuni eventi in fascia diurna.

Il 12 giugno alle ore 16.30 (sala Tessitura 4 del BasicVillage) sarà proiettato il ducu-film ‘Leonardo Mosso, maestro di indipendenza’; a seguire una conversazione dal titolo “Re-esistenza culturale e sperimentazione continua” tra Leonardo Mosso e Gian Luca Favetto.

Il 14 giugno alle 15.30 (al Temporary Museum del BasicVillage) in occasione della presentazione del volume a cura di Massimo Giuntoli “La sicurezza sui luoghi di lavoro”- pubblicato all’interno del progetto editoriale Fondamenta di Celid e Fondazione OAT-, si assisterà al confronto tra tre interlocutori normalmente su fronti diversi della sicurezza nei luoghi di lavoro: l’architetto responsabile della sicurezza (Massimo Giuntoli), il cliente imprenditore e il referente asl (Paolo Picco).

Per la prima volta i focus group dell’Ordine degli Architetti di Torino, gruppi di lavoro formati dagli architetti iscritti, partecipano al festival proponendo iniziative proprie:

11 giugno ore 14.00, BasicVillage – Roof Garden
Convegno: “Recupero del patrimonio architettonico del Novecento, casi studio” a cura del Focus Group OAT Conservazione, Riuso, Restauro

12 giugno ore 9.30, partenza: Stazione di Ivrea
Passeggiata: “Unesco: Ivrea città industriale del XX secolo” a cura del Focus Group OAT Conservazione, Riuso, Restauro

12 giugno ore 19.00, BasicVillage – Roof Garden
Incontro: “2x20. Cibo, territorio e produzione” a cura di Focus Group OAT La professione per i giovani e le pari opportunità

13 giugno ore 18.30, BasicVillage – Roof Garden
Convegno: “Criteri, strumenti e procedure per la qualità urbana” a cura di Focus Group OAT Qualità e promozione del progetto

14 giugno ore 14.00, BasicVillage – Tessitura 4
Convegno: “Le azioni pubbliche per un futuro sostenibile nella città di Torino” a cura di Focus Group OAT Non libera professione

Due installazioni “#qualequalità” a cura del Focus Group OAT Qualità e promozione del progetto e
“Arch Design” a cura del Focus Group OAT Design e Grafica

Durante la settimana del festival gli architetti iscritti all’Ordine di Torino potranno partecipare alle visite guidate organizzate dalla Fondazione OAT in quattro cantieri del territorio: il grattacielo della Regione Piemonte (9-10-11 giugno ore 9.30), il termovalorizzatore (10-11 giugno ore 10.00 e 11.30) e la stazione alta velocità di Chiomonte (10-11-12-13 giugno ore 10.00). Iscrizione obbligatoria. Per informazioni visita il sito www.to.archiworld.it a partire da venerdì 30 maggio.

Infine la Fondazione OAT collabora all’organizzazione di Art e Architecture Tour, i percorsi non convenzionali di AB Aurora in Barriera tra l’arte e l’architettura contemporanee all’interno del quartiere in cui si trova la casa del festival. I due itinerari si svolgeranno il 13 e il 14 giugno alle ore 17.00 con partenza rispettivamente da corso Novara 99 e da Casa Tobler, via Aosta 8. Entrambi si concluderanno con una secret dinner.

 
Copyright 2013 FOAT | Web Credit